I LOTTIANI - Drathir (successivo)